Enterprise

Gestione del credito: l’It si mette a disposizione delle banche

Silicon è il sito di tecnologia dedicato alle strategie delle aziende IT che cavalcano i nuovi trend di mercato, dal cloud computing alla virtualizzazione, dal mobile al byod. Analisi, approfondimenti, prove di app e prodotti, oltre alle notizie quotidiane, fanno di Silicon l’appuntamento giornaliero per i manager che vogliono capire come la tecnologia possa aiutarli nel fare business. Su queste tematiche Silicon realizza interviste agli attori del mercato e reportage dai principali eventi, sia in Italia sia all’estero.

I servizi finanziari di B@nca 24-7 traggono giovamento dalle competenze tecnologiche e architetturali di ObjectWay

B@nca 24-7, realtà del del Gruppo Ubi Banca dedicata al consumer finance, ha deciso di intraprendere un progetto finalizzato alla realizzazione e implementazione di una nuova soluzione per la gestione del credito.

Per consolidare il proprio posizionamento sul mercato, il management ha attivato un piano relativo all’area dei prestiti personali e altri prodotti per il credito al consumo come, ad esempio, la cessione del quinto. ObjectWay, che in passato ha già collaborato per progetti strategici, è stata scelta come partner tecnologico per la realizzazione della soluzione.

Dotando le postazioni di filiale e il private banking office di un sistema per la gestione delle pratiche di prestito personale integrato con il sistema informativo di Gruppo, gli operatori abilitati possono così generare una nuova pratica, visualizzarne lo stato e gestirne l’esito con tempi di erogazione contestuali alla firma del contratto.

La gestione a 360° del rapporto di prestito, dalla simulazione iniziale dei piani di ammortamento alla gestione del post vendita, include la possibilità di realizzare prestiti estremamente personalizzati. Il progetto ha permesso di integrare il layer applicativo di B@nca 24-7 con i sistemi dipartimentali del Gruppo Ubi, garantendo una completa interoperabilità tra il sistema di gestione del credito al consumo e quello bancario.

Questo risultato è stato raggiunto attraverso l’implementazione di un’architettura a servizi (Soa) che ha consentito l’integrazione tra il sistema di front-office realizzato con tecnologia basata su Application Server Oracle 10g e Database Oracle installati su hardware Sun e il sistema di servizi bancari Ubi fondato su applicativi Cobol/Cics/Db2 esposti mediante WebServices Soap.