EnterpriseFisco e Finanza

Gartner: i PC rallenteranno nel secondo semestre

Silicon è il sito di tecnologia dedicato alle strategie delle aziende IT che cavalcano i nuovi trend di mercato, dal cloud computing alla virtualizzazione, dal mobile al byod. Analisi, approfondimenti, prove di app e prodotti, oltre alle notizie quotidiane, fanno di Silicon l’appuntamento giornaliero per i manager che vogliono capire come la tecnologia possa aiutarli nel fare business. Su queste tematiche Silicon realizza interviste agli attori del mercato e reportage dai principali eventi, sia in Italia sia all’estero.

Intel e AMD riducono le loro previsioni di vendita . Secondo Gartner poi è iniziato il declino dei netbook tra i portatili

Non si sono fatte attendere le reazioni degli analisti di Gartner alla riduzione delle previsioni di vendita di Intel e Amd. Intel ha dichiarato di prevedere un rallentamento del mercato PC riducendo le sue previsioni di vendita per il terzo trimestre dell’anno con un fatturato atteso attorno a 11 miliardi di dollari.
Mentre le consegne mondiali di personal computer sono previste in 367,8 milioni di unità nel 2010 ( più 19,2 per cento sul 2009) , Gartner ha ridotto le sue stime per la seconda metà dell’anno e prevede una crescita attorno al 15,3 per cento , circa il 2 per cento in meno rispetto alle previsioni precedenti . Le incerte prospettive economiche negli Usa e nell’Europa occidentale hanno consigliato la riduzione delle stime.

Il mercato PC sembra essersi rivitalizzato nella prima metà dell’anno , ma le prove di un vero recupero non sono ancora arrivate. I consumatori hanno rallentato le loro aspettative nei mercati maturi. In generale resta ancora valido il precetto che le aziende non potranno rinunciare alla sostituzione di personal obsoleti e alla fine dovranno sobbarcarsi il compito di passare a Windows 7. Preoccupazioni riguardano il mercato dei mini-notebook e netbook che ormai sembra aver raggiunto il suo picco e sta declinando . Secondo Gartner la percentuale dei mini notebook sulle consegne di tutti personal mobili è in calo per il secondo trimestre consecutivo e resta confinata sotto il 18 per cento. Il picco per questo tipo di portatili è stato raggiunto ormai nel tardo 2009 con il 20% del totale. Le previsioni indicano una caduta fino a toccare il 10 per cento nel 2014. Il declino dei mini-notebook riflette una generale presa di coscienza da parte dei consumatori che essi non sono poi una sostituzione così perfetta dei normali portatili di fascia bassa. L’emergere del nuovo formato tablet , cui iPad di Apple e Samsung Galaxy Tab stanno facendo da battistrada, hanno poi un ulteriore impatto sui mini notebook.

A questo proposito Gartner nelle sue statistiche distinguerà tra tablet PC con schermo touch da 5 pollici in su e sistema operativo completo ( Windows 7 o Mac OS X) e media tablet ,dispositivi con schermo da 5 pollici in su , ma legati a sistemi operativi con funzionalità più ristrette come iPhone, Android o Chrome.