EnterpriseFisco e Finanza

Da qui al 2014 meno iPhone e più Android

Silicon è il sito di tecnologia dedicato alle strategie delle aziende IT che cavalcano i nuovi trend di mercato, dal cloud computing alla virtualizzazione, dal mobile al byod. Analisi, approfondimenti, prove di app e prodotti, oltre alle notizie quotidiane, fanno di Silicon l’appuntamento giornaliero per i manager che vogliono capire come la tecnologia possa aiutarli nel fare business. Su queste tematiche Silicon realizza interviste agli attori del mercato e reportage dai principali eventi, sia in Italia sia all’estero.

Secondo IDC perfino Windows Phone recupera. Lento declino di Symbian, ma sempre numero uno, Stabile Blackberry

Una nota di Idc informa di una nuova ricerca sul mercato degli smartphone: la previsione per il 2014 è che mentre le piattaforme Android e Windows Mobile vedranno le loro quote crescere, sia Apple che Blackberry subiranno un calo più o meno pronunciato. A livello numerico la società di ricerche prevede che il mercato globale degli smartphone crescerà del 24,5 per cento nel 2011 per assestarsi a un livello costante entro il 2014. Nella prima metà dell’anno in corso sono stati venduti nel mondo 119,4 milioni di terminali smartphone con un incremento del 55,5 per cento sul medesimo periodo del 2009.

Gli smartphone hanno fatto da catalizzatore della ripresa del mercato dei cellulari . In più nella seconda parte dell’anno sono attesi annunci e una successiva accelerazione delle vendite. L’analisi di Idc si focalizza sull’andamento del sistema operativo Android la cui quota del mercato smartphone aumenterà dal 16,3 per cento di quest’anno al 24,6 per cento del 2014.
La piattaforma “Windows Mobile “ , che lega il vecchio sistema operativo e l’atteso Windows Phone 7, passerà dal 6,8 al 9,8 per cento. Symbian manterrà la posizione di numero uno degli smartphone anche nel 2014 con quote di mercato in discesa da 40,1 a 32,9%. Ma il declino riguarderà anche iOS di Apple e Blackberry di RIM;la quota di mercato di iOS calerà da 14,7 a10,9 per cento, mentre Blackberry vedrà solo una modesta erosione da 17,9 a 17,3 per cento. Al momento , mentre i costruttori continuano a installare Android su un numero crescente di terminali, gli altri fornitori di piattaforma sono al lavoro per rinfrescare i loro mercati di riferimento. Dopo il recente lancio di Blackberry 6 e i due aggiornamenti di iOS, l’attesa è per Windows Phone 7 e per l’esito di Symbian ^3.