Enterprise

Consuntivo 2009: tra i cellulari crescono gli smartphone

Silicon è il sito di tecnologia dedicato alle strategie delle aziende IT che cavalcano i nuovi trend di mercato, dal cloud computing alla virtualizzazione, dal mobile al byod. Analisi, approfondimenti, prove di app e prodotti, oltre alle notizie quotidiane, fanno di Silicon l’appuntamento giornaliero per i manager che vogliono capire come la tecnologia possa aiutarli nel fare business. Su queste tematiche Silicon realizza interviste agli attori del mercato e reportage dai principali eventi, sia in Italia sia all’estero.

Concordi gli analisti di Idc e Strategy Analytics . Nokia numero uno, ma Apple fa scintille

Gli ultimi dati sugli smartphone forniti dagli analisti di Idc riguardano l’ultimo trimestre del 2009. Il mercato è cresciuto del 39 % rispetto allo stesso periodo del 2008.

Il Worldwide Quarterly Mobile Phone Tracker di Idc indica che quattro dei cinque top vendor di smartphone hanno incrementato le loro vendite nel trimestre per un totale di 54,5 milioni di unità vendute , in crescita rispetto ai 39 milioni di pezzi del quarto trimestre del 2008, all’inizio della recessione economica.

Passando ai dati complessivi dell’anno 2009, le consegne sono state di 174,2 milioni di smartphone, con un incremento del 15,1% sui 151 milioni di pezzi del 2008. Nel trimestre di fine 2009 è stata Apple ad aggiudicarsi il successo più importante con una crescita del 97,7% anno su anno. La società della mela ha consegnato 8,7 milioni di unità contro poco più della metà nello scorso 2008.

A sorpresa Motorola ha recuperato sull’anno con un incremento trimestrale percentuale del 56% ponendo fine a un anno di assenza nella classifica dei cinque maggior player. Nokia ha mantenuto la posizione di market leader con 20,8 milioni di unità e una quota di mercato che scende di poco dal 38,5% al 38,2%, Anche Htc ha perso quote di mercato ( – 1,2% ) cedendo il suo quarto posto a Motorola. In ragione d’anno la quota di mercato di Nokia scende dal 40 % al 38,9% pur con un incremento delle consegne dell’11% (68 milioni di unità). Impressionante la progressione di Apple da 13,8 a 25,1 milioni di unità ( + 81,9%).

I dati di Idc sono analoghi a quelli forniti da Strategy Analytics   . Secondo questi dati , Nokia  , che vende più smartphone di Rim e Apple messi insieme, ha venduto secondo la società di analisi 20,8 milioni di smartphone nel trimestre chiuso a dicembre, con un incremento del 38% da un anno fa (la quota di mercato degli smartphone è salita nel trimestre al 40% contro il 35% del terzo trimestre). Rim ha venduto 10,7 milioni di Blackberry nel trimestre di dicembre, mantenendo le distanze dagli 8,7 milioni di iPhone di Apple. Htc ha infine detto di temere che la maggiore concorrenza conduca a un calo nel margine di utile lordo nel primo trimestre del 2010. A conti fatti per tutto il 2009 , Rim ha venduto 34,5 milioni di Blackberry con una quota di mercato del 19,8%. Apple ha venduto nell’anno un totale di 25,1 milioni di iPhone con una quota di mercato del 14,4 %.