Enterprise

Con Android Google diventa la ‘prossima Apple’ ?

Silicon è il sito di tecnologia dedicato alle strategie delle aziende IT che cavalcano i nuovi trend di mercato, dal cloud computing alla virtualizzazione, dal mobile al byod. Analisi, approfondimenti, prove di app e prodotti, oltre alle notizie quotidiane, fanno di Silicon l’appuntamento giornaliero per i manager che vogliono capire come la tecnologia possa aiutarli nel fare business. Su queste tematiche Silicon realizza interviste agli attori del mercato e reportage dai principali eventi, sia in Italia sia all’estero.

La piattaforma Android di Google ha successo. E Google sta diventando la ‘prossima Apple’ proprio per questo. Dieci ragioni per cui Google diventa più simile ad Apple di giorno in giorno

Tutta l’attenzione del mondo delle soluzioni mobili va a Google e Apple. Anche se Rim ha ancora alcuni punti di vantaggio su entrambe nel business aziendale , diventa sempre più chiaro che solo iPhone e Android saranno i leader. Non è necessariamente una brutta cosa , entrambe le società vogliono essere le migliori d sul mercato e sembrano conoscere bene le necessità di consumatori e aziende. In altre parole Apple e Google sono terribilmente simili. Grazie ad Android Google sta diventando la prossima Apple del mondo mobile. La società ha usato Android per mostrare che può fare molto di più che offrire un servizio di ricerca e produrre pubblicità su web. Ha dimostrato di voler entrare nel mercato consumer e agguantare con la sua vision colossi come Apple (o Microsoft).

Oggi Google desidera essere più grande di Apple e Microsoft messe insieme. Ecco come.
Google ha un futuro segnato
Sulle tecnologie touch sta recuperando su Apple. E ora con Android 2.2 pronto per le masse Google e i suoi partner vendono più dispositivi Android che iPhone di Apple. Ora Google si presenta come una società che può offrire software che la gente desidera.
Google è un nome
Google è un nome e lo ha fatto offrendo il servizio migliore in ogni singolo mercato in cui compete. Ora che Android è sul mercato Google è più che un gigante dell’online. La stessa cosa si può dire di Apple. Apple faceva computer e ora grazie a iPod, iPhone e iPad è più di quello.
C’è innovazione
Apple si è fatta un nome in questi ultimi dieci anni come la società più innovativa del settore. Mentre Microsoft, Yahoo e altre società uscivano con gli stessi prodotti e servizi noiosi che già avevano all’inizio del secolo, Apple è uscita con qualcosa di nuovo e fresco che ha attirato i consumatori. Google segue quelle tracce. Ha smesso di iterare semplicemente l’offerta di aggiornamenti a prodotti e servizi, seguendo una stratefgia di innovazione. Ha raggiunto una rispettabilità di mercato simile a quella di Apple.
I consumatori lo notano
La capacità di Apple è di attrarre i consumatori. Google sta velocemente ottenendo il medesimo risultato. Al primo lancio di Android Google sembrava non comprendere adeguatamente i desideri dei consumatori. Ora non solo Android è più user friendly, ma molti dei servizi che offre sono migliorati al punto tale da attirare il consumatore medio.
I fan stanno crescendo
Apple ha un gruppo di fan e supporter superiore a quello di qualsiasi altra società. Appoggiano la società fino in fondo e ritengono che Steve Jobs ha sempre ragione. Google non aveva questo seguito pochi anni fa. Ma ora Android sta guadagnando popolarità e inizia a crearsi una base di supporter,accaniti e leali come quelli di Apple. Solo il loro numero non è lo stesso.
La riservatezza prende piede
Dopo il lancio di Android Google diventa una società molto più riservata che in passato. Prima piuttosto che tenere segreto un progetto preferiva svelarlo subito e mettergli la solita etichetta di beta. Anche Buzz è stata una sorpresa per molti . Google ha imparato una cosa o due da Apple.
Fiducia in sé stessi
Apple ha fiducia in se stessa, in quello che fa , nei prodotti che offre e vuole che ognuno lo sappia. Ad alcuni non piace, ma per il resto del mercato è quello che fa di Apple un’azienda speciale. Anche Google sta sviluppando un suo stile. Invece che offrire solo servizi , è più aperta e dichiara quello in cui crede.
Desiderio di migliorare
Apple , per quanto di successo, cerca sempre di migliorare. Per Steve Jobs essere una delle migliori società del mercato non basta. Il Ceo di Apple vuole che il mondo consideri i prodotti di Apple migliori di quelli di qualunque altro. Con l’annuncio di Android 2.2 e altri aggiornamenti ai suoi servizi , Google vuole raggiungere il medesimo livello di qualità. Vuole dominare il mercato in cui compete.
Non è solo Android
E’ facile vedere Android e pensare che Google stia cercando di essere un’altra Apple. Ma va oltre Android. Google sembra aver valutato cosa rende Apple unica e di successo nel mercato e ha deciso di seguire la stessa strada. In questo processo ha trasformato il suo modello di business e la gente ha iniziato a vedere il gigante della ricerca in modo diverso. Non solo Android, ma ricerca e pubblicità
E’ quanto Google vuole
Google sa dominare i mercati e ha un propria identità di mercato . Ma è anche brava a diventare un’altra Apple. Google vede che la capacità di Apple di ingraziarsi il mercato e di andare bene è legata alla sua cultura aziendale. E anche se Google non segue pedissequamente le mosse di Apple, vuole godere dell’eccitazione e del rispetto che circondano Apple. Ecco perché andando avanti probabilmente raggiungerà questo obiettivo.