Enterprise

Cisco resta prudente, malgrado i buoni risultati trimestrali

Silicon è il sito di tecnologia dedicato alle strategie delle aziende IT che cavalcano i nuovi trend di mercato, dal cloud computing alla virtualizzazione, dal mobile al byod. Analisi, approfondimenti, prove di app e prodotti, oltre alle notizie quotidiane, fanno di Silicon l’appuntamento giornaliero per i manager che vogliono capire come la tecnologia possa aiutarli nel fare business. Su queste tematiche Silicon realizza interviste agli attori del mercato e reportage dai principali eventi, sia in Italia sia all’estero.

Cresce del 10% abbondante il fatturato, ma restano elementi di inquietudine, seppur leggeri

Sono stati superiori alle attese i risultati del terzo trimestre fiscale per Cisco, soprattutto grazie alla continua crescita del traffico Internet, che ha consentito di bilanciare le recessione americana.

Il quarter si è chiuso con un utile netto di 1,8 miliardi di dollari, in leggera flessione rispetto agli 1,9 miliardi dell’anno scorso, mentre il fatturato ha raggiunto i 9,8 miliardi di dollari, con una crescita del 10,4%.

Dopo essersi tenuta prudente nelle stime e aver convinto anche gli operatori, l’azienda guarda ora con maggior fiducia alla parte restante dell’anno e prevede attività a un ritmo più sostenuto. Tuttavia, l’azienda ha sottolineato che lo sviluppo sui mercati emergenti potrebbe subire dei contraccolpi, pur assicurando che si procede a un ritmo doppio rispetto ai mercati più maturi.

Per il quarto trimestre, comunque, Cisco prevede una crescita fra il 9% e il10% del fatturato, rispetto a un anno fa. Guardando più a lungo termine, l’azienda punta a una crescita fra il 12% e il 17%.