Enterprise

Blog e social network incalzano lo Stivale

Silicon è il sito di tecnologia dedicato alle strategie delle aziende IT che cavalcano i nuovi trend di mercato, dal cloud computing alla virtualizzazione, dal mobile al byod. Analisi, approfondimenti, prove di app e prodotti, oltre alle notizie quotidiane, fanno di Silicon l’appuntamento giornaliero per i manager che vogliono capire come la tecnologia possa aiutarli nel fare business. Su queste tematiche Silicon realizza interviste agli attori del mercato e reportage dai principali eventi, sia in Italia sia all’estero.

Un’indagine realizzata da Bea dimostra come stia crescendo in Italia la percezione e l’uso del Web 2.0

Bea Systems, ha pubblicato i risultati di una ricerca sull’utilizzo e la percezione del social networking in Italia, dalla quale emerge una crescita sostanziale nell’adozione di tecnologie quali i blog e i social network.

Secondo i ricercatori, una persona su due tra gli intervistati consulta regolarmente blog e una su cinque possiede un proprio blog personale. Il sondaggio, condotto nel marzo 2008 su un panel di 300 clienti, business partner e collaboratori, evidenzia un crescente interesse per la blogosfera: il 21%, infatti, vorrebbe aprirne uno, ma ritiene di avere poco tempo per aggiornarlo. Il 42% del campione ha dichiarato di utilizzare i blog per tenersi aggiornato professionalmente, con il 67% che afferma di considerare altamente affidabili le informazioni trovate nella blogosfera. Interessante il dato che evidenzia come il 48% degli intervistati acceda alla blogosfera più di una volta a settimana mentre un 14% ha un accesso quotidiano.

Analizzando i risultati delle domande sul social networking, si evidenzia come anche i social network siano diventati estremamente utilizzati nel nostro Paese : il 56% degli intervistati, infatti, utilizza un social network più di una volta a settimana, per il 46% percepito come strumento per dare valore alle proprie relazioni sia professionali (46%) che personali (40%). Tra i siti più utilizzati svetta Linkedin (usato dall’85%) e, a distanza, Facebook (33%) e Plaxo (32%). Abbastanza equilibrate invece le attività più effettuate sui social network: si va da un 34% che pubblica sia contenuti professionali che personali ad un 27% che indica i social network come strumento per valutare opportunità di business, fino ad un 25% che li usa per valutare nuove opportunità di lavoro.