Data storageStorage

Reportage EMC World 2016

EmcWorld2016_96
Google + Linkedin

Il saluto di Joe Tucci, Michael Dell che da solo presenta Dell Technologies, gli annunci delle nuove soluzioni e le strategie tecnologiche e non. Tutto quello che bisogna sapere su EMC World 2016

C’erano tutte le premesse per potere dire che EMC World 2016 si sarebbe rivelata un’edizione importante. E’ stata la prima dopo l’acquisizione da parte di DELL, la prima in cui anche Michael Dell è stato alla fine più che ospite già vero padrone di casa nella veste di nuovo CEO ‘entrante’ e Joe Tucci in quella di CEO ‘uscente’, con l’ultima missione di convincere azionisti e pubblico che per EMC questa acquisizione è il meglio che si potesse sperare per un futuro di successo.

Il futuro di successo delle due aziende insieme dovrebbe iniziare entro Ottobre 2016, con la chiusura di ogni task, e finalmente la creazione di quella che Tucci ha già definito: “Una vera centrale di innovazione nell’industria IT da 80 miliardi di ricavi”.

Michael Dell, ceo di Dell
Michael Dell, ceo di Dell e anche della nuova azienda

Le procedure si stanno rivelando non proprio senza difficoltà, ma anche gli analisti più scettici sono convinti che andrà tutto in porto e qualsiasi difficoltà sarà risolta. Quando questi accordi riguardano i giganti dell’IT sarebbe difficile immaginare uno scenario senza ostacoli. Abbiamo già analizzato l’ultima trimestrale non del tutto esaltante di EMC, l’accordo di acquisizione per 67 miliardi di dollari, i tasselli che DELL deve ancora finire di riordinare per finanziare con 57 miliardi di dollari i propri bisogni e far arrivare in porto l’operazione in acque che sono chete, ma non ferme.(continua…)

EMC diventa Dell EMC nella federazione Dell Technologies

Edizione ‘speciale’ quella di EMC World 2016. Perché è l’ultima con Joe Tucci alla guida di EMC e perché è la prima con Michael Dell che riceve il testimone, sul palco, direttamente dal CEO e chairman di EMC, il quale lascerà il suo incarico ad acquisizione conclusa (metà ottobre). Già oggi invece Tucci lascia a Michael Dell il keynote di ‘sostanza’, ricevendo una meritatissima standing ovation dagli oltre 15mila partecipanti qui a Las Vegas.

Impossibile non ripercorrere gli ultimi 15 anni come un lungo viaggio, personale per il Ceo di EMC, ma anche ricchissimo di riferimenti e di tappe per tutto il mondo IT, un viaggio che continua per EMC, con il nuovo brand Dell EMC sotto il cappello Dell Technologies, la nuova denominazione della federazione, che sarà guidata come un’azienda privata; oramai è questo un credo convinto del coraggioso Dell che vuole rendere conto della propria strategia non nelle trimestrali, ma ai clienti (e intanto si dimostra più che risoluto a occupare già ora il campo, nel keynote, come nella sessione Q&A).
(Continua…)

EMC Unity e gli annunci di day one

Ecco allora l’annuncio sul ferro più importante a EMC World 2016. Il sistema EMC Unity è una proposta di array all-flash, ideale per le piccole e medie aziende che si distingue per il prezzo di ingresso intorno ai 18mila dollari con caratteristiche di semplicità, sostenibilità e flessibilità di classe superiore, disponibile in configurazioni all-flash, ibride, per infrastrutture convergenti e nelle relative configurazioni software-defined sfruttando UnityVSA.

EMC Unity
EMC Unity

Si tratta di una soluzione che supporta storage file, a blocchi e VVols e che serve a colmare la lacuna di una soluzione all-flash nel mercato di mezzo…
(Continua…)

EMC World 2016, la strategia all-flash

In day 1 EMC World 2016 ha accolto Michael Dell sul ponte di comando. Nel secondo giorno la convention sembra ritrovare del tutto la propria anima tecnologica, anzi, stupisce che al centro della scena ci sia così tanto stuff, ferro, soprattutto di origine VCE – quindi nel comparto hyper-converged – e tantissimo all-flash, soprattutto tanto storage flash per ogni ordine di realtà: la media azienda, soprattutto, mentre il comparto enterprise in casa EMC era già soddisfatto (ma ha conquistato Vmax).

EMC DSSD D5
EMC DSSD

Il giorno prima nel keynote gli executive hanno sottolineata l’importanza del software, sembra però che questi giorni siano il momento per spingere proprio i comparti che hanno dato i migliori risultati. Quindi flashstuff-e sistemi iperconvergenti.

(Continua…)

 

Dell EMC, oltre la tecnologia, una strategia in fieri…

EMC World 2016 raccoglie il suo pubblico per l’ultimo giorno di keynote e insieme al ferro torna in scena il software, ma solo nell’accezione più pertinente all’offerta del vendor e quindi con lo specifico focus relativo all’offerta storage software defined. Sono stati bruciati nei giorni precedenti gli annunci più importanti, a nostro avviso riconducibili a EMC Unity, offerta storage all-flash alla portata di tutti e VxRack System 1000 con nodi Neutrino per quanto riguarda la tecnologia iperconvergente. In un primo veloce bilancio è chiaro come Michael Dell abbia già dato un’impronta ben decisa, in pratica marcando il territorio, ma non senza lasciare punti ancora oscuri.

A sinistra Philippe Fossé, responsabile del canale EMEA
Il secondo da sinistra è Philippe Fossé, responsabile del canale EMEA. A seguire la guida di EMC in South Africa Jonas Bogoshi e in Germania Dinko Eror

Pur restando ancora diversi mesi alla conclusione dell’acquisizione, mentre dal punto di vista tecnologico il valore del merge è evidente, sono ancora del tutto indefinite le strategie di canale (rassicurare i partner è però parola d’ordine) ed è sicura solo una cosa: la nuova azienda Dell Emc, in grandissima parte tutta da costruire (se si parla di integrazione) avrà un unico programma di canale, ma i responsabili, in primis Philippe Fossé VP, per quanto riguarda Emea, restano abbottonati su qualsiasi dettaglio, confermando che tutto è ancora in fase di studio, che nulla si può dire perché nulla è stato deciso.
(Continua…)

EMC World 2016 per immagini

EmcWorld2016_15 (1)

I partecipanti a EMC World 2016. Dal 2 al 5 maggio a Las Vegas sono stati circa 15mila i presenti. A ogni keynote hanno partecipato circa 8000 attendes tra clienti, esperti, analisti, giornalisti, sviluppatori, tecnici, partner. Sono più di 40 i Paesi rappresentati, centinaia le sessioni. Solo il programma di incontri e interviste prevede oltre 900 meeting.
(Continua…)

EMC World 2016

Image 1 of 23

Emc World 2016