Data storage

Terasystem cresce in ambito consulenziale

Silicon è il sito di tecnologia dedicato alle strategie delle aziende IT che cavalcano i nuovi trend di mercato, dal cloud computing alla virtualizzazione, dal mobile al byod. Analisi, approfondimenti, prove di app e prodotti, oltre alle notizie quotidiane, fanno di Silicon l’appuntamento giornaliero per i manager che vogliono capire come la tecnologia possa aiutarli nel fare business. Su queste tematiche Silicon realizza interviste agli attori del mercato e reportage dai principali eventi, sia in Italia sia all’estero.

Dopo Bsc Consulting un accordo con GlassHouse

Dallo storage alla consulenza applicativa fino alla consulenza IT: il gruppo Terasystem ripensa la sua strategia orientata alle tecnologie per l’infrastruttura IT – storage e data center – e amplia la sua offerta nell’ambito dei servizi consulenziali tramite un accordo con l’americana GlassHouse.
Questa società , che finora era presente in Europa solo con il quartier generale europeo in Gran Bretagna, è specializzata nell’offerta di metodologie e tool software di assessment dell’infrastruttura IT.

Nel 2007 GlassHouse è stata posizionata da Gartner tra i primi tre “leading storage consultant” dopo Ibm ed Emc. Come spiega Giampiero Gobbi, responsabile della divisione GlassHouse all’interno di Terasystem, l’accordo italiano di distribuzione dei servizi di consulenza allarga le competenze della società oltre l’ambito della consulenza applicativa con metodologie e best practice orientate alla migrazione dei data center e ai servizi di virtualizzazione.

L’accordo è operativo dell’inizio del mese di giungo e si appoggia ai consulenti specializzati del ramo israeliano di GlassHouse. Quest’ultima, focalizzata nelle aree dello storage backup, database, virtualizzazione e consolidamento, business continuity e disaster recovery, deve la sua fama a un approccio innovativo alla consulenza. In particolare, le metodologie e i tool software di GlassHouse consentono di automatizzare e accelerare drasticamente la fase di raccolta delle informazioni e di assessment sull’infrastruttura.

L’offerta si articola su due livelli. Il primo riguarda la consulenza verso le aziende più grandi, mentre alle aziende più piccole e dunque più vicine alla realtà del nostro paese, Terasystem offre una decina di servizi già pacchettizzati che godono degli stessi criteri metodologici e si fondano sui medesimi tool di auditing.