Data storage

Sun ha lanciato i primi server Opteron inside

Silicon è il sito di tecnologia dedicato alle strategie delle aziende IT che cavalcano i nuovi trend di mercato, dal cloud computing alla virtualizzazione, dal mobile al byod. Analisi, approfondimenti, prove di app e prodotti, oltre alle notizie quotidiane, fanno di Silicon l’appuntamento giornaliero per i manager che vogliono capire come la tecnologia possa aiutarli nel fare business. Su queste tematiche Silicon realizza interviste agli attori del mercato e reportage dai principali eventi, sia in Italia sia all’estero.

Nuovi modelli di SunFire e blade integrano i microprocessori Amd quad core

Dagli stabilimenti di produzione Sun Microsystems arrivano in serie i primi server Sun Fire e Sun Blade equipaggiati con quadriprocessori Opteron. In particolare, i modelli Sun Fire X4140, X4240 e X4440 costituiscono l’ultimo aggiornamento della linea a 64-bit x86. I nuovi prodotti vengono offerti con una ricca scelta di sistemi operativi tra cui Solaris 10, OpenSolaris, Linux e Windows.

Secondo il portavoce ufficiale, la motorizzazione quadcore Amd che correda le macchine consente nuovi livelli prestazionali, scalabilità e razionalizzazione nell’uso dell’energia che costituiscono un valore aggiunto rispetto alle soluzioni attualmente presenti sul mercato.

Altri modelli che integrano quadriprocessori Opteron sono Sun Fire X2200 M2, X4100 M2, X4200 M2, ad oggi già disponibili mentre le versioni X4600 M2 e Sun Blade X8440 saranno rilasciati alla fine del trimestre. Secondo quanto dichiarato da Sun oggi i clienti che sfruttano server basati su Opteron sono più di 12mila per un totale di 31mila siti.