Data storage

IBM System Storage DS3500 Express alla portata di tutti

Silicon è il sito di tecnologia dedicato alle strategie delle aziende IT che cavalcano i nuovi trend di mercato, dal cloud computing alla virtualizzazione, dal mobile al byod. Analisi, approfondimenti, prove di app e prodotti, oltre alle notizie quotidiane, fanno di Silicon l’appuntamento giornaliero per i manager che vogliono capire come la tecnologia possa aiutarli nel fare business. Su queste tematiche Silicon realizza interviste agli attori del mercato e reportage dai principali eventi, sia in Italia sia all’estero.

Deriva da Engenio 2600 di Lsi il nuovo sistema di storage Ibm utilizzabile come Nas o Das

Il System Storage DS3500 Express è una soluzione storage complemento ideale per i server System x , BladeCenter e Power Systems di Ibm . Il sistema è una versione Oem dell’array Engenio 2600 di LSI .   I prezzi sono da entry-level , la gestione dello storage è semplificata e la riduzione dei consumi energetici sostanziale . Il DS3500 può arrivare a raddoppiare le prestazioni della serie DS3000 in ambiente transazionale e quadruplicare il troughput in ambiente sequenziale.

Assicurando fino a 4.000 MB/s e 40.000 IOPs, il DS3500 è in grado di sostenere carichi di lavoro eterogenei e concomitanti . Il sistema supporta fino a 96 unità disco. L’espandibilità massima può essere raggiunta, tramite cassetti di espansione EXP3512 in grado di supportare 12 meccaniche da 3,5” oppure EXP3524 che supporta 24 meccaniche da 2,5” in modo dinamico. Anche per quanto riguarda i controller è possibile scegliere due differenti modelli basati su tecnologia dischi da 2,5” o 3,5”. Il sistema di storage permette di realizzare progetti DAS e SAN con una connettività host multiprotocollo. Il DS3500 basato su intefaccia host di tipo SAS 2.0 può essere ampliato grazie all’utilizzo di schede di espansione che supportano protocolli FC a 8Gbps o iSCSI a 1Gbps.

L’introduzione della tecnologia di full encryption dei dischi consente la protezione completa, con chiavi di crittografia ad elevata sicurezza, dei dati aziendali senza sacrificare le prestazioni del sistema. Le organizzazioni possono dunque soddisfare diverse esigenze di archiviazione dei dati in funzione delle richieste applicative, gestendo al meglio anche il ciclo di vita delle informazioni (ILM). Il DS3500 si avvale del DS Storage Manager . La nuova veste grafica del DS Storage Manager è stata progettata sia per storage administrator esperti che vogliono avere il pieno controllo sulla loro configurazione storage, sia per system administrator che desiderano un’interfaccia intuitiva assicurandosi nel contempo un utilizzo ottimale dello storage con il minimo sforzo.

Il DS3500 introduce anche la funzionalità di Enhanced Remote Mirroring, che ne consente l’adozione in ambienti di Disaster Recovery e di backup e recovery a costi contenuti, compatibile anche con le serie DS5000 e DS4000.