Data storageDatabaseProgettiSicurezzaSistemi OperativiSoftware vendorWorkspace

Oracle mette a punto un importante aggiornamento di sicurezza

Silicon è il sito di tecnologia dedicato alle strategie delle aziende IT che cavalcano i nuovi trend di mercato, dal cloud computing alla virtualizzazione, dal mobile al byod. Analisi, approfondimenti, prove di app e prodotti, oltre alle notizie quotidiane, fanno di Silicon l’appuntamento giornaliero per i manager che vogliono capire come la tecnologia possa aiutarli nel fare business. Su queste tematiche Silicon realizza interviste agli attori del mercato e reportage dai principali eventi, sia in Italia sia all’estero.

L’aggiornamento di sicurezza di Oracle è massiccio: 59 patch di sicurezza, di cui 31 riguardano Solaris, che Oracle ha acquisito con Sun Microsystems

Oracle si sta preparando a rilasciare ai suoi clienti un enorme Critical Patch Update inteso ad aggiustare 59 nuove vulnerabilità di sicurezza del suo portafoglio prodotti. Gli aggiornamenti fanno seguito a quello dell’aprile scorso che aveva coperto 47 vulnerabilità sulla gamma di prodotto di Oracle.

In questa occasione 31 delle 52 patch riguardano Solaris che Oracle ha acquisito insieme a Sun Microsystems. Tra i prodotti della Oracle Solaris Suite messi in pericolo dalle vulnerabilità di Solaris ci sono Solaris Studio e Sun GlassFish Enterprise Server
Oracle mette mano anche con 13 patch alle sue soluzioni per database , tra cui 6 riguardano Oracle Database Server. Altre 5 patch sono dedicate a Oracle Secure Backup. Altri 16 aggiornamenti di sicurezza riguardano Oracle Applications, e 7 arrivano per Oracle Fusion Middleware. Una patch riguarda Oracle Enterprise Manager.

In una nota di Oracle si consiglia l’applicazione immediata delle misure di protezione e aggiornamento di tipo critico per la minaccia che un attacco andato a segno porta con sé alle applicazioni.