Business intelligenceData storageProgettiSoftwareSoftware vendor

IBM : analisi dei dati più europea

Silicon è il sito di tecnologia dedicato alle strategie delle aziende IT che cavalcano i nuovi trend di mercato, dal cloud computing alla virtualizzazione, dal mobile al byod. Analisi, approfondimenti, prove di app e prodotti, oltre alle notizie quotidiane, fanno di Silicon l’appuntamento giornaliero per i manager che vogliono capire come la tecnologia possa aiutarli nel fare business. Su queste tematiche Silicon realizza interviste agli attori del mercato e reportage dai principali eventi, sia in Italia sia all’estero.

Tre nuovi centri per la business analytics nei piani di IBM: Svizzera, Ungheria e Austria le loro sedi entro fine anno

IBM ha aperto tre centri per l’analisi dei dati in Europa allo scopo di rafforzare la sua offerta nel crescente mercato della business analytics. L’annuncio arriva pochi giorni dopo quello dell’acquisizione di Netezza, che fabbrica appliance specializzate per il datawarehousing per 1,7 miliardi di dollari.
Le capacità di previsione a supporto delle decisioni negli affari aziendali e il desiderio di avvicinarsi con più certezze agli obiettivi di business sono le esigenze aziendali a cui dovranno dare una risposta i nuovi centri collocati a Zurigo, Budapest e Vienna, la cui apertura è prevista entro la fine dell’anno. Ognuno avrà la sua specializzazione e insieme tratteranno diversi mercati: logistica , servizi finanziari, trasporti, telecomunicazioni e sicurezza pubblica.
Zurigo è stata scelta per i servizi finanziari e il settore pubblico e la sede farà parte del campus in cui operano gli attuali laboratori di ricerca di Ibm . Il centro di ricerca sarà anche partner dei governi locali all’interno del programma Smart Cities di IBM per il miglioramento delle infrastrutture delle città.
Budapest sarà focalizzata sull’infrastruttura verde e i trasporti e sarà ospitata all’interno dell’università ELTE.
Vienna si occuperà di gestione strategica, pianificazione, ottimizzazione della supply chain e di Smart Cities. I tre nuovi centri si aggiungono agli altri sette di Ibm nel mondo. In totale la rete globale di Ibm prevede 6 mila consulenti dedicati all’analisi dei dati.

Ibm fornisce dati previsionali di fatturato che arrivano a 16 miliardi di dollari in business analytics e ottimizzazione entro il 2015. Ibm sta investendo 12 miliardi di dollari in questa attività. Ha completato almeno 23 acquisizioni nel settore compresi giganti come Cognos e Spss. E con le sue spese ha lasciato al palo Oracle , il suo principale concorrente nella business analytics.