CloudServer

Gartner: il mercato server segue gli hyperscaler

Silicon è il sito di tecnologia dedicato alle strategie delle aziende IT che cavalcano i nuovi trend di mercato, dal cloud computing alla virtualizzazione, dal mobile al byod. Analisi, approfondimenti, prove di app e prodotti, oltre alle notizie quotidiane, fanno di Silicon l’appuntamento giornaliero per i manager che vogliono capire come la tecnologia possa aiutarli nel fare business. Su queste tematiche Silicon realizza interviste agli attori del mercato e reportage dai principali eventi, sia in Italia sia all’estero.

Il mercato server chiude in frenata il 2016 perché i cloud provider spendono meno, ma se non ci fossero…

Anche Gartner conferma le valutazioni di IDC secondo cui il mercato server mondiale ha chiuso il 2016 con un trimestre in negativo. Come talvolta capita, però, le valutazioni delle due società di analisi differiscono e le conclusioni di Gartner sono un po’ più ottimistiche. Le sue cifre indicano infatti che il comparto server ha chiuso il quarto trimestre 2016 in flessione del 1,9 percento in valore (14,8 miliardi di dollari) e dello 0,6 percento in volumi (2,9 milioni di unità).

Gartner ha anche pubblicato alcune cifre relative all’andamento del mercato server per tutto il 2016. L’anno si è chiuso a crescita praticamente zero (+0,1 percento) dal punto di vista dei volumi ma con una flessione del 2,7 percento per i ricavi globali. Complessivamente il mercato vede il predominio dei server x86 in quanto tali e come nodi dei sistemi integrati e hyperconverged.

gartner-mercato-server-4q16aLa dinamica che ha frenato il mercato server a fine anno è secondo Gartner collegata all’andamento degli investimenti dei grandi cloud provider, che però restano un elemento trainante se si considerano le vendite in tutto il 2016. Sono stati infatti gli investimenti degli hyperscaler a spingere le vendite di server, ora che le aziende stanno man mano sostituendo i vecchi server non con nuove macchine ma con la virtualizzazione e con la migrazione al cloud.

Anche per il 2017, sottolinea Gartner, la (piccola) crescita prevista per il comparto sarà legata agli acquisti dei cloud provider. Gli acquisti delle aziende, invece, mostreranno una piccola crescita in valore ma un declino in volumi.

gartner-mercato-server-4q16bTornando al quarto trimestre 2016, secondo Gartner il mercato server per ricavi ha visto al primo posto HPE, che mantiene un certo margine sulla concorrenza nonostante un trimestre in flessione. Seguono Dell, che si è mantenuta stabile, e IBM, in flessione. Al quarto posto si trova l’unica azienda delle “top 5” che ha registrato una crescita significativa: Huawei. In quinta posizione Lenovo.

La classifica del mercato server per volumi di vendita è diversa e riflette in parte la predilezione degli hyperscaler per i server x86 e il loro peso sul mercato. Chi ha potuto sfruttare maggiormente queste caratteristiche ha registrato una crescita anno su anno in volumi. Così Dell è riuscita a sorpassare HPE portandosi al primo posto con un leggero margine. Terza piazza per Huawei che sorpassa Lenovo e in coda troviamo Inspur.

Partecipate alla nostra inchiesta: Sicurezza IT, come difendersi?


… per rispondere alle altre tre domande, clicca qui…