CloudSaas

Mercato SaaS più maturo ma sempre in crescita

Silicon è il sito di tecnologia dedicato alle strategie delle aziende IT che cavalcano i nuovi trend di mercato, dal cloud computing alla virtualizzazione, dal mobile al byod. Analisi, approfondimenti, prove di app e prodotti, oltre alle notizie quotidiane, fanno di Silicon l’appuntamento giornaliero per i manager che vogliono capire come la tecnologia possa aiutarli nel fare business. Su queste tematiche Silicon realizza interviste agli attori del mercato e reportage dai principali eventi, sia in Italia sia all’estero.

I dati Synergy sul mercato SaaS fanno prevedere un raddoppio nel giro di tre anni, con diversi nomi coinvolti

Cresce un po’ meno del resto del mondo “as a Service” perché è più maturo, ma il comparto delle applicazioni enterprise in SaaS in compenso è più dinamico e articolato, con un giro d’affari comunque in crescita. Sono queste le valutazioni di sintesi che Synergy Research Group ha dato del mercato SaaS guardando alle cifre dell’ultimo trimestre 2016: quasi 13 miliardi di dollari di ricavi a livello globale con una crescita del 32 percento anno su anno.

Si tratta di una percentuale inferiore a quella che la stessa Synergy ha valutato per il mercato IaaS/PaaS, ma dati i rispettivi volumi la differenza non è poi così marcata. Gli analisti stimano che nel giro dei prossimi tre anni il mercato SaaS arriverà a raddoppiare, crescendo in maniera decisa nei suoi vari segmenti e in tutte le regioni geografiche.

mercato-saasA spingere questa crescita saranno diversi fattori, spiega Synergy, e proprio questa molteplicità garantisce un incremento costante del mercato SaaS nel prossimo futuro. In primo luogo i software vendor tradizionali stanno tutti spingendo i loro clienti a passare dalle licenze tradizionali agli abbonamenti cloud. Parallelamente, software house meno affermate ma basate sin dall’inizio sul modello SaaS si stanno rivolgendo in modo più aggressivo al mercato enterprise.

Il mercato SaaS è già abbastanza strutturato da mostrare andamenti diversi in funzione del tipo di applicazione. I segmenti ERP e collaboration sono quelli a maggiore crescita, in coda invece il CRM ma semplicemente perché è il segmento che ha accostato tra i primi l’approccio SaaS. E comunque parliamo pur sempre di tassi di crescita annuali oltre il 20 percento.

Complessivamente, secondo Synergy è Microsoft a guidare il gruppo dei SaaS provider dopo aver superato Salesforce. Gli altri nomi più importanti sono SAP, Oracle, Adobe, ADP, IBM, Workday, Intuit, Cisco e Google. Le realtà a maggior crescita del trimestre sono Oracle e Google, questa per una buona diffusione della G Suite.