CloudSaas

Box, sempre più integrazione per Office 365

Silicon è il sito di tecnologia dedicato alle strategie delle aziende IT che cavalcano i nuovi trend di mercato, dal cloud computing alla virtualizzazione, dal mobile al byod. Analisi, approfondimenti, prove di app e prodotti, oltre alle notizie quotidiane, fanno di Silicon l’appuntamento giornaliero per i manager che vogliono capire come la tecnologia possa aiutarli nel fare business. Su queste tematiche Silicon realizza interviste agli attori del mercato e reportage dai principali eventi, sia in Italia sia all’estero.

Al debutto tre nuove funzioni che uniscono il servizio di cloud storage con le applicazioni di Office 365, anche in mobilità

Box ha fatto debuttare alcune nuove funzioni orientate agli utilizzatori di Office 365. L’integrazione con la piattaforma Microsoft è uno dei punti di forza del servizio di cloud storage – come anche di servizi simili – e Box intende evidentemente sfruttarlo sempre più per aumentare la sua presenza nelle imprese. Tanto che la stessa Box sottolinea come negli ultimi due anni abbia costantemente aggiunto funzioni in questo senso e abbia anche rilasciato “una delle prime app universali per Windows 10”.

L’integrazione riguarda anche il mondo mobile e infatti una delle tre nuove funzioni è la possibilità di impostare Box come il servizio cloud di default per Office su Android. Questo permette di operare anche in mobilità direttamente sui file nel cloud storage, ma c’è una possibilità in più: dall’interno dell’applicazione Box per Android è possibile creare nuovi documenti Office, modificarne di esistenti e assegnare task a collaboratori.

box-office-ezcelUna seconda funzione presentata è la possibilità di salvare documenti in Box dopo averli creati nelle versioni online di Word, PowerPoint ed Excel. Il salvataggio in cloud è possibile direttamente dalla pagina del documento e non richiede di accedere a pagine o siti diversi.

Infine, una terza funzione non è disponibile immediatamente per tutti ma si “propagherà” nel tempo. Secondo Box una delle attività più comuni collegate al servizio di cloud storage è la gestione di documenti Excel, di conseguenza è stata abilitata anche per Box una funzione di anteprima dei fogli elettronici che permette di consultarli, eseguire ricerche al loro interno e ordinare contenuti direttamente dalla modalità di consultazione di Box, ossia senza scaricare i file e nemmeno aprire Excel.