CloudDatacenter

Tra Lenovo e Juniper una partnership strategica ad ampio spettro

Silicon è il sito di tecnologia dedicato alle strategie delle aziende IT che cavalcano i nuovi trend di mercato, dal cloud computing alla virtualizzazione, dal mobile al byod. Analisi, approfondimenti, prove di app e prodotti, oltre alle notizie quotidiane, fanno di Silicon l’appuntamento giornaliero per i manager che vogliono capire come la tecnologia possa aiutarli nel fare business. Su queste tematiche Silicon realizza interviste agli attori del mercato e reportage dai principali eventi, sia in Italia sia all’estero.

Lenovo e Juniper si alleano per proporre e sviluppare soluzioni destinate ai datacenter, con una attenzione particolare alle esigenze del mercato cinese

Lenovo e Juniper Networks hanno annunciato l’avvio di una partnership strategica incentrata sulle soluzioni convergenti per i datacenter delle grandi aziende e degli hyperscaler. L’obiettivo è sfruttare le possibili sinergie tra l’offerta di server x86 di Lenovo, che sta andando anche nella direzione dei sistemi convergenti, e il portafoglio networking di Juniper, che anch’esso si sta arricchendo di soluzioni software-defined.

Il primo passo della partnership è comunque più semplice: sarà possibile acquistare i prodotti di networking Juniper direttamente da Lenovo, che sarà anche il punto di contatto per le attività di supporto congiunto. In questo senso le offerte delle due aziende in campo networking per datacenter sono giudicate complementari: Lenovo si sente forte nella parte di accesso e di interconnessione, in particolare con gli switch top-of-rack, mentre Juniper porta in dote i prodotti per il core della rete che a Lenovo mancano.

Dall'alto verso il basso, le appliance HX3500, HX5500 e HX7500
Le appliance convergenti HX3500, HX5500 e HX7500 che Lenovo ha sviluppato con Nutanix

Le due aziende intendono anche sviluppare un piano di go-to-market comune, valido a livello mondiale, per rivolgersi insieme ai clienti enterprise, ai service provider, ai partner di canale e ai system integrator. Una parte di questo piano sarà adattata in modo particolare per la Cina e per gestire le necessità di localizzazione del mercato cinese.

Per quanto riguarda lo sviluppo congiunto di prodotti la strada scelta è quella che le due aziende, ciascuna a suo modo, hanno già intrapreso: quella della progressiva disaggregazione di hardware e software e della creazione di soluzioni basate su piattaforme aperte. Inoltre uno degli obiettivi posti è la semplificazione delle operazioni di gestione nei datacenter attraverso il dialogo fra la piattaforma di management Lenovo xClarity e i moduli di software-defined networking Network Director e Contrail di Juniper.