CloudData storage

Il cloud cresce a doppia cifra, 8 miliardi il suo valore nel primo trimestre

Nel 1998 inizia la sua esperienza nel mondo IT in Mondadori e partecipa alla nascita di Web Marketing Tools di cui coordina la redazione. Redattore esperto di software per PC Magazine, e caporedattore di ComputerIdea, segue da circa 20 anni l’evoluzione del mondo hardware, software e dei servizi IT in un confronto continuo con le aziende leader del settore

I dati IDC relativi al mercato Cloud per quanto riguarda le infrastrutture evidenziano una crescita complessiva a doppia cifra, ma i grandi vendor faticano

I dati IDC relativi alle infrastrutture cloud a livello mondiale per il primo trimestre 2017 documentano una crescita del 14,9 percento per ricavi complessivi di 8 miliardi di dollari. Sulla spesa IT complessiva il cloud computing pesa il 39 percento, 6 punti percentuali in più circa rispetto ad appena un anno fa. Il dato più interessante però è che mentre le vendite di infrastrutture di cloud privato crescono del 6 percento e valgono 3,1 miliardi, quelle di public cloud crescono del 21,7 percento e valgono 4,8 miliardi di dollari.

Decrescono di circa 8 punti percentuali (nel confronto del medesimo trimestre anno su anno) gli investimenti infrastrutturali tradizionali. Public cloud quindi in recupero, soprattutto nel comparto storage, dopo le pesanti perdite (circa il 50 percento dell’anno scorso in questo periodo). Anche gli analisti di IDC confermano il trend di un public cloud in crescita, accompagnato comunque sempre dalla crescita del cloud privato.

La distribuzione geografica della crescita vede guidare gli investimenti dal Canada (+59,1 percento anno su anno rispetto al primo trimestre), seguiti dalla regione Asia/Pacifico, +15,1 gli Usa, appena +8,9 in Europa. L’Europa centrale e dell’est è cresciuta +7.2 percento.

IDC - I vendor protagonisti del mercato cloud nel 1Q 2017
IDC – I vendor protagonisti del mercato cloud nel 1Q 2017

 L’analisi dei protagonisti del mercato evidenzia la leadership del duopolio Dell/HPE, con le evidenziazioni del caso relative a EMC e della nuova H3C, con circa il 31 percento di market share. HPE però anno su anno ha perso 8,6 punti percentuali di ricavi,  e 3 punti di market share. Dell invece meno di due punti di market share, con i ricavi sostanzialmente equilibrati.

Nell’analisi comparativa tra i trimestri invece sembra essersi mossa bene Cisco (+8,7 percento di revenue). In evidente crescita la proposta tramite i cosiddetti ODM (Original Design Manufacturer), sigla che racchiude le aziende che producono infrastrutture rivendute a terze aziende le quali commercializzeranno i prodotti col proprio marchio.

In evidenza la fatica dei grandi vendor, che sembra non riescano a cavalcare in forma diretta il momento decisamente vantaggioso. A loro volta sono chiamati ad essere molto più agili, reattivi e snelli, trasformazione evidentemente non così semplice, nonostante proprio da loro arrivino gli alert importanti per i propri clienti. 

IDC - Il mercato infrastrutturale del Cloud IT 1Q 2017
IDC – Il mercato infrastrutturale del Cloud IT 1Q 2017

WHITE PAPER: Sei interessato ad approfondire l’argomento?  Scarica il whitepaper: “Ricerca: Viaggio all’interno dell’IT che cambia”.