CloudComputerIaasWorkspace

Gartner: spesa IT piatta per l’Europa Occidentale e la regione EMEA

Silicon è il sito di tecnologia dedicato alle strategie delle aziende IT che cavalcano i nuovi trend di mercato, dal cloud computing alla virtualizzazione, dal mobile al byod. Analisi, approfondimenti, prove di app e prodotti, oltre alle notizie quotidiane, fanno di Silicon l’appuntamento giornaliero per i manager che vogliono capire come la tecnologia possa aiutarli nel fare business. Su queste tematiche Silicon realizza interviste agli attori del mercato e reportage dai principali eventi, sia in Italia sia all’estero.

La digitalizzazione spinge la spesa IT in software e servizi ma pesa il calo degli investimenti in dispositivi. E la Brexit si fa sentire.

La spesa IT della regione EMEA (Europa, Medio Oriente, Africa) nel 2016 supererà i 1.231 miliardi di dollari e l’anno seguente arriverà vicinissima a quota 1.255, con una crescita anno su anno del 1,9 percento. Sono le previsioni che Gartner ha presentato al Gartner Symposium/ITxpo di Barcellona, mettendo in evidenza come questa spesa non particolarmente dinamica (il 2016 chiuderà con solo il +0,6 percento anno su anno) nasconda invece andamenti molto diversi fra loro a seconda dei sotto-settori dell’IT.

Andamento simile ma con crescite ancora più contenute per l’Europa Occidentale, che fa buona parte del business EMEA. La sotto-regione chiuderà il 2016 con un giro d’affari di quasi 791 miliardi di dollari (+0,2 percento anno su anno) e nel 2017 registrerà un business di circa 803 miliardi (+1,6 percento).

gartner-it-emea-16-17Prevedibilmente, in tutta la regione EMEA il 2016 e il 2017 vedranno un declino degli investimenti in dispositivi ed è proprio questa flessione a rallentare tutto il mercato. Ma è l’unico settore che presenta un declino costante: anche i servizi di comunicazione frenano nel 2016 ma riprendono la crescita nel 2017. Gli altri ambiti considerati (datacenter, software, servizi) sono in costante crescita, con software e servizi ben più della media sia nel 2016 sia nel 2017. Tutto frutto, spiega Gartner, della spinta alla digitalizzazione delle imprese.

In questo scenario l’Europa Occidentale mostra performance leggermente peggiori della media della regione a causa dei primi effetti della Brexit. La forte flessione della sterlina ha ridotto gli acquisti in Gran Bretagna oppure li ha fatti spostare verso prodotti considerati analoghi ma a costi più bassi, ad esempio dai server fisici alle offerte cloud.

Il risultato di questa dinamica è una crescita complessivamente più contenuta, con una flessione più marcata per la parte dispositivi e dei servizi di comunicazione. Questi due ambiti saranno in declino nel 2016 e nel 2017 per la saturazione dei rispettivi mercati e per la necessità di commercializzare prodotti più a basso costo per stimolare il processo di sostituzione.